3497 visitatori in 24 ore
 246 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



morris55

moreno marzoli

Ho scoperto la "" poesia"" in un momento di forte sofferenza spirituale e fisica, come espressione di una conversione che mi ha condotto a Gesù. Non conosco le regole per comporre una poesia che sono considerevoli. Ma io non sono un poeta ma un viandante che si è messo in viaggio spinto dalla fede ... (continua)


La sua poesia preferita:
Neve a primavera
Gocce di miele a imperlare il viso,
a testimoniare il tempo che va,
segni di rara bellezza che non cancellano l’età,
come le nuvole nascondono il cielo,
e si dissolvono al tramontar della sera.

Così gli anni vivono e scorrono in noi,
e l’acqua...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Emergenza versi
Parsimonia di versi è il mio cuore,
sogno primavere che portino colore,
e infondano all’anima l’ispirazione.

Non sono un poeta che può declamare
delle note che cavalcano l’onda del mare
ma è da un pianto che nasce una canzone.

Poesia che...  leggi...

L’ultima eclissi
C’è silenzio, è notte, guardo il cielo,
e la luna travestita sotto un velo,
eclissava il sole vestito di nero.

Non reclamo o prego per la mia sorte
perché al sopraggiungere della morte
immobile sarò abbracciato alla croce.

E tu gelida terra...  leggi...

O madre
Ti rivedo ancora oggi,
nelle lunghe notti d’estate,
con lo sguardo rivolto alla luna,
a ricordar il tuo volto tra penombra e luce.
Il tempo ti ha appena sfiorato.
Ritorno a rimembrare le tue
parole che ci indicavano il cammino,
e le tue lunghe...  leggi...

Foglie del pensiero
Non cader foglia del mio pensiero
non lasciarti trascinar dal vento,
aspetta non cader non è tempo,
l'autunno è ancora lontano, e
salda attaccata al ramo sembri
svolazzar come una farfalla.
Aspetta non cader non è tempo,
il...  leggi...

Verità
Verità cercate, verità volute
Verità trovate poi perse
Verità insospettabili,
Scoperte...  leggi...

moreno marzoli

moreno marzoli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Neve a primavera (30/03/2017)

La prima poesia pubblicata:
 
Verità (26/03/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sentirsi soli (10/07/2019)

moreno marzoli vi consiglia:
 L’ultima eclissi (08/02/2019)
 Verità (26/03/2011)
 O madre (29/04/2012)

La poesia più letta:
 
Verità (26/03/2011, 7227 letture)

moreno marzoli ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di moreno marzoli!

Leggi i segnalibri pubblici di moreno marzoli

Leggi i 438 commenti di moreno marzoli

moreno marzoli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 07/12/2019
 il giorno 06/12/2019
 il giorno 05/12/2019
 il giorno 04/12/2019
 il giorno 04/12/2019

Autore della settimana
 settimana dal 07/01/2019 al 13/01/2019.

moreno marzoli
ti consiglia questi autori:
 Stefana Pieretti
 Marinella Fois
 Rosanna Peruzzi
 carla composto
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:



Cerca la poesia:



moreno marzoli in rete:
Invia un messaggio privato a moreno marzoli.


moreno marzoli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Mastro Don Gesualdo

Mastro Don Gesualdo è uno dei capolavori di Giovanni Verga. Il romanzo è incentrato sulla figura di Gesualdo Motta, un (leggi...)
€ 0,99


moreno marzoli

A luci rosse

Satira
Quanti strumenti per il piacere
solo per il gusto di godere.

Anche in vetrina li puoi trovare
ma la prova non la lascian fare.

Vibratori, fruste e falli strani
che si posson suonar a più mani.

Anche il box per l’autodidatta
che al sadismo poco si adatta.

Ma il marchese già nel passato
per le “manie” fu imprigionato.

Le sue opere sono un diletto
Boudoir stanza unica da letto.

Parafilia ai posteri tramandata
ma senza amore non è coniugata.


Club Scrivere moreno marzoli 21/11/2016 06:39| 6| 848


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giacomo Scimonelli - carla composto
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Libertinaggio, sadismo, masochismo sono i frutti della ricerca a tutti i costi del piacere.
Ricerca continua generata dalla paura dell’ignoto, dalla debolezza della mente resa fragile dalla mancanza d'amore e dai continui messaggi mediatici che valorizzano solo l'aspetto esteriore.
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Diciamo che oggi sono caduti i muri della riservatezza e della privacy. Credo malgrado tutto che sia sempre stato così. Una continua ricerca del piacere in senso stretto esiste dalla notte dei tempi .Oggi quello che da fastidio è l'edonismo sperticato che nonnasce nemmeno come movimento liberale o oibertino ma come assenza di conoscenza di valori e della vita concepita come rincorsa e basta. Fa bene l'autore a stigmatizzare nei suo bellissimi versi e nella sua nota che completa e rafforza. Condivido ed apprezzo il bel lavoro.»
Luciano Capaldo (21/11/2016) Modifica questo commento

«Accettabile satira, ma vorrei soltanto ricordare che il Divin Marchese, al di là dei suoi indubbi eccessi, seppe individuare, più di un secolo prima di Sigmund Freud (o di Karl Kraus) non solo l'importanza del sesso anche (e forse soprattutto) per le donne, ma pure il valore della parità sociale dei sessi (in quei pochi mesi che trascorse a Napoli non riuscì a capacitarsi del perché, anche nei salotti più elitari, la conversazione tra uomini e donne fosse considerata disdicevole, e praticamente bandita) . Nella prefazione a "La philosophie dans le boudoir" de Sade scrisse: "Solo attraverso la voluttà quel disgraziato individuo che è l'uomo può riuscire a seminare alcune rose sulle spine della vita" .»
Club ScrivereAntonio Terracciano (21/11/2016) Modifica questo commento

«Poesia che apprezzo per l'efficacia dei versi e per l'originalità nel trattare l'argomento... complimenti all'autore»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (21/11/2016) Modifica questo commento

«forse tutto questo dipende dalla mancanza d'amore anche se tutto é lecito nel limite del coprensisibile credo che non ci sia bisogno di andare oltre... orecchiabile sentita e bella prova»
Club Scriverecarla composto (21/11/2016) Modifica questo commento

«Versi che usano l'ironia per trattare questa "commercializzazione", perche di questo si tratta, del sesso a tutti i costi (e prezzo) dimenticandosi che il piacere prima che fisico è mentale e questo deriva dalla persona che si ha davanti e da nient'altro, deve essere la complicità, attrazione, amore a scatenare il piacere altrimenti si cerca sempre quel qualcosa che mancherà sempre.»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (22/11/2016) Modifica questo commento

«In società occidentali, grasse benestanti ci si annoia, perciò si libera la bestia che è in noi. L'es primordiale, selvaggio non vuole vincoli, non ha etica e limiti ed è un pericolo di autodistruzione dell'uomo. Questa mancanza di etica e di controllo sociale sugli elementi distruttivi della ricerca del piacere a tutti i costi, la troviamo in tanti luoghi e manifestazioni della società occidentale decadente destinata a morire sotto i colpi di un violento super io autoritario e punitivo.»
Giuseppe Vullo (26/11/2016) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it